Whatsapp Telegram

Della crescita di VetroCar si parla anche su Verona Speciale 1000 Imprese 2015

21/12/2015

Un’azienda in forte crescita sul territorio veronese e nazionale. Un gruppo giovane, ma con le idee ben chiare su come si organizza e realizza il successo di un’azienda. Vetrocar, azienda specializzata nella riparazione e sostituzione di cristalli auto, ha come obietto quello di diventare il primo player italiano nello svolgimento di questa attività. A tal fine, l’azienda è stata rimaneggiata e ristrutturata: ad oggi sono più di 160 i centri d’installazione cristalli attivi, inoltre l’articolazione territoriale si caratterizza per la presenza anche di 13 centri a diretta conduzione VetroCar ubicati in area/città strategiche (prevalentemente nel Nord-Est).

“Una crescita inaspettata, quantomeno rispetto ai tempi in cui si è realizzata se consideriamo che il nostro piano di sviluppo è stato presentato meno di un anno fa”, commenta Maurizio Acri, AD VetroCar.
“E’ evidente che la proprietà aveva visto bene ritenendo che ci fosse spazio di mercato per un progetto credibile, forte e che avesse la capacità di consegnare a VetroCar un ruolo di leadership nel settore della riparazione e sostituzione dei cristalli in Italia”.

Ma a cosa è dovuto questo successo? I segreti si rintracciano prevalentemente nel modello di business fortemente orientato al dialogo con quelli che sono per VetroCar i principali interlocutori, ovvero le compagnie di assicurazione e le società di autonoleggio. “VetroCar e la sua organizzazione registrano un fortissimo appeal. In pochi mesi abbiamo siglato accordi con le principali compagnie di assicurazioni italiane che ci hanno ritenuto affidabili business partner per quanto riguarda la sostituzione dei cristalli ai loro clienti. Molta attenzione anche su tutto il territorio nazionale da parte di tanti imprenditori che hanno condiviso la filosofia Vetrocar: in un anno le nostre filiali sono passate da circa 70 a più di 160 con una capillarità di servizio assicurata su tutta l’Italia”, continua Acri.

La soddisfazione del cliente è assolutamente al centro dell’attenzione per tutto il gruppo, raggiunta innanzitutto attraverso lo svolgimento di un servizio di qualità, con standard molto alti. “Utilizziamo, per le sostituzioni, solo cristalli originali primo impianto forniti dalla Vetroauto, azienda di distribuzione veronese con 50 anni di esperienza, così come utilizziamo, in esclusiva per l’Italia, le colle DOW, leader mondiale dell’incollaggio del parabrezza”. I migliori materiali, per il miglior risultato; ecco la formula vincente per VetroCar.

“Anche la sicurezza è un nostro plus. Oggi sostituire un cristallo è diventato sempre più difficile: il moderno concept delle auto prevede sempre più vetro abbinato a sensori, telecamere etc. Tutti i nostri operatori sono formati nei laboratori VetroCar; qui imparano le moderne tecniche di installazione del vetro per garantire sempre la massima sicurezza.
“VetroCar offre inoltre servizi di cortesia gratuiti, con la possibilità di disporre di auto sostitutiva oppure di commissionare un servizio a domicilio, sfruttando una delle numerose officine mobili. “Tutti i nostri clienti hanno a disposizione per l’assistenza un Numero Verde dedicato dal lunedì a sabato e possono prenotare l’intervento online da qualsiasi dispositivo pc, tablet o smartphone”.

E se il 2015 è stato un anno ricco di soddisfazioni, il 2016 si annuncia ancora più denso di novità: focus sul consolidamento degli asset strategici e incremento della rete commerciale, con obiettivo fissato a 180 sedi in Italia. Inoltre il gruppo mira a consolidare il brand con azioni mirate di marketing e compagne commerciali ad hoc. “Massima concentrazione sarà destinata alla qualità del dialogo con i nostri clienti, ai quali vogliamo veicolare la mission e i valori aziendali. Insomma tutto è pronto per accrescere ulteriormente la nostra quota di mercato e per affrontare le prossime sfide: sempre col sorriso!”, conclude l’AD Maurizio Acri.
 
Della crescita di VetroCar si parla anche su Verona Speciale 1000 Imprese 2015
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner